Modello Redditi (ex Unico)

Il modello Redditi PF (ex Unico) è il modello ordinario di dichiarazione dei redditi; si tratta di un modello unificato tramite il quale è possibile effettuare più dichiarazioni fiscali.

Per una corretta presentazione del modello Unico è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • compilare il modello in tutte le sue parti;
  • calcolare i versamenti;
  • effettuare i versamenti;
  • presentare la dichiarazione
  • A differenza del modello 730, nel modello Redditi (Unico) i versamenti delle imposte sono effettuati direttamente dal contribuente attraverso il modello F24, che deve essere presentato in banca o in posta.

Il contribuente può effettuare direttamente la compilazione del modello e i calcoli dei versamenti o può richiedere assistenza alla compilazione ai CAF, ai professionisti e agli Uffici dell’Agenzia delle Entrate appositamente abilitati a svolgere questa attività.

ATTENZIONE:

Tutta la documentazione concernente i redditi, le ritenute, gli oneri, le spese, ecc., esposti nella presente dichiarazione deve essere conservata dal contribuente fino al 31 dicembre del quarto anno successivo alla presentazione, termine entro il quale l’Agenzia delle Entrate ha facoltà di richiederla.
Se il contribuente, a seguito di richiesta dell’Agenzia, non è in grado di esibire idonea documentazione relativa alle deduzioni, alle detrazioni, alle ritenute, ai crediti d’imposta indicati o ai versamenti, subisce una sanzione amministrativa.

Documenti da presentare

Per predisporre la documentazione necessaria per usufruire dei nostri servizi è stato preparato un apposito documento PDF scaricabile con tutte le informazioni utili. Premi il pulsante qui di seguito, consulta il PDF, se vuoi puoi scaricarlo e stamparlo per maggiore comodità. 

Nasce la APP
UIL Veneto per prenotare i servizi fiscali e di patronato.
E io MELA scarico.

Mille servizi utili per prenotare appuntamenti, risparmiare tempo,
conservare documenti in modo agile e molto altro.
Semplificati la vita con la APP UIL Veneto.

Scegli il servizio, la sede, il giorno e l’orario che preferisci.
Dirai addio alle code e ai documenti inutili.

Zero tasse per servizi di welfare contrattuale erogati dalla bilateralità: la proposta di EBAV per dare maggiori sostegni a lavoratori e aziende

Zero tasse per servizi di welfare contrattuale erogati dalla bilateralità: la proposta di EBAV per dare maggiori sostegni a lavoratori e aziende

L’EBAV – Ente bilaterale dell’artigianato veneto ha erogato oltre 53 milioni di euro negli ultimi tre anni (2020-2022), per sostenere aziende e lavoratori in un periodo estremamente difficile. Si tratta […]