Successioni

Chi deve presentare la dichiarazione di successione:
– i chiamati a titolo di erede, sia per legge che per testamento, anche se non hanno ancora accettato l’eredità, purché non vi abbiano espressamente rinunziato
– i legatari
– gli amministratori di eredità
– i curatori di eredità giacente
– gli esecutori testamentari
– gli immessi nel possesso temporaneo dei beni, in caso di assenza o di morte presunta.
Tali soggetti devono presentare una sola dichiarazione. Infatti l’obbligo di presentazione è solidale tra tutti gli obbligati e si considera soddisfatto anche quando vi provveda uno solo di essi.

Esonerati
Non c’è obbligo di dichiarazione se l’eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto e l’attivo ereditario ha un valore non superiore a 100.000 euro e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari. Queste condizioni possono venire a mancare per effetto di sopravvenienze ereditarie.

Documenti da presentare

Per predisporre la documentazione necessaria per usufruire dei nostri servizi è stato preparato un apposito documento PDF scaricabile con tutte le informazioni utili. Premi il pulsante qui di seguito, consulta il PDF, se vuoi puoi scaricarlo e stamparlo per maggiore comodità. 

Nasce la APP
UIL Veneto per prenotare i servizi fiscali e di patronato.
E io MELA scarico.

Mille servizi utili per prenotare appuntamenti, risparmiare tempo,
conservare documenti in modo agile e molto altro.
Semplificati la vita con la APP UIL Veneto.

Scegli il servizio, la sede, il giorno e l’orario che preferisci.
Dirai addio alle code e ai documenti inutili.

Zero tasse per servizi di welfare contrattuale erogati dalla bilateralità: la proposta di EBAV per dare maggiori sostegni a lavoratori e aziende

Zero tasse per servizi di welfare contrattuale erogati dalla bilateralità: la proposta di EBAV per dare maggiori sostegni a lavoratori e aziende

L’EBAV – Ente bilaterale dell’artigianato veneto ha erogato oltre 53 milioni di euro negli ultimi tre anni (2020-2022), per sostenere aziende e lavoratori in un periodo estremamente difficile. Si tratta […]