Menu

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

  • Pubblicato in Notizie

 

 

                                                                

                                                                                                                        

 

                                                     

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

 

 

La Uil del Veneto, congiuntamente ai Segretari Generali Regionali del Veneto del Pubblico Impiego “UILFPL – UIL SCUOLA – UIL RUA – UILPA”, nel condividere l’accordo raggiunto a livello nazionale, auspica la convocazione dell’ARAN per procedere velocemente all'applicazione di quanto previsto dall'accordo.

 

Si tratta di un risultato molto importante, perché esso prevede la modifica della legge Brunetta, il superamento del cosiddetto sistema di valutazione, lo sblocco della contrattazione di secondo livello, la riattivazione delle relazioni sindacali, la defiscalizzazione del salario accessorio, l’introduzione del welfare aziendale, il sostegno allo sviluppo della previdenza complementare e il superamento del precariato.

 

 

Leggi tutto...

APPALTI ENI SOTTO ACCUSA

Oggi, dopo la morte avvenuta ieri al Porto Margera dell'operaio di 52 anni, è stato proclamato un'ora di sciopero in quanto si chiede maggior controllo da parte di ENI nella ricerca delle ditte da appaltare.

DURA la Reazione del SEGRETARIO GENERALE UIL VENETO GERARDO COLAMARCO :" Il triste computo delle morti bianche non si arresta. L'incidente di oggi al Porto Marghera porta il Veneto sul podio tra le  Regioni con il maggior numero di decessi nel 2015."

Leggi tutto...

FESTA DEI LAVORATORI

  • Pubblicato in News

TUTTI IN PIAZZA FERRETTO A MESTRE PER LA FESTA DEI LAVORATORI.

IL COMIZIO E' PREVISTO PER LE ORE 17.30 

SARANNO PRESENTE I SEGRETARI GENERALI 

 

  • GERARDO COLAMARCO UIL VENETO

  • LINO GOTTARDELLO CISL VENEZIA

  • ENRICO PIRON CGIL VENEZIA

Leggi tutto...
Subscribe to this RSS feed

Il presente sito web utilizza cookie per migliorare comunicazione e navigazione. Continuando a visitarlo, accetti le condizioni sull’utilizzo dei cookie. Clicca qui per maggiori informazioni.