Menu

Protocollo d'intesa sulla legalità

  • Pubblicato in Notizie

«La firma di questo protocollo è un passo in avanti sulla strada della legalità e del contrasto alle mafie». Gerardo Colamarco, segretario generale della UIL Veneto, commenta così la sottoscrizione avvenuta in Regione Veneto. 

«Le mafie hanno sicuramente approfittato della crisi economica e delle difficoltà degli imprenditori e delle aziende per insidiarsi nel nostro territorio. Ma bisogna superare l’idea che la mafia prosperi solo dove ci sono difficoltà: la malavita va dove ci sono i soldi. E il Veneto è caratterizzato da un tessuto economico ed imprenditoriale molto sviluppato, con una capillare presenza di piccole e medie imprese. La ricchezza diffusa costituisce una potenziale attrattiva per la criminalità mafiosa, principalmente interessata a riciclare e reinvestire capitali illeciti. Noi possiamo impegnarci a monitorare la situazione e vigilare nei settori più esposti: quelli del commercio, della logistica, degli appalti. Su questi ultimi e sugli affidamenti di servizi è fondamentale l’applicazione dei contratti di lavoro sottoscritti dai sindacati maggiormente rappresentativi, per evitare forme di sfruttamento. Infine, auspichiamo che la Cabina di Regia diventi un tavolo veramente operativo, perché – tutte le buone pratiche previste da questo protocollo – abbiano massima diffusione e condivisione».

 

Leggi tutto...
Subscribe to this RSS feed